«Orfani speciali»: un percorso formativo online
«Violenza assistita ed estreme conseguenze. Linee di intervento integrato per gli orfani speciali», un percorso formativo ad hoc in partenza online il 3 febbraio e pensato per i professionisti sociali, sanitari, giudiziari e forensi, nonché per le operatrici dei Centri antiviolenza. Le iscrizioni per adesso sono 400 da tutta Italia, che testimoniano l'importanza di un tema tanto sentito quanto trascurato.
A chiudere il percorso, dal 20 febbraio a Ravenna e dal 1 marzo a Bagnacavallo, ci sarà la mostra fotografica tratta da Le conseguenze. I femminicidi e lo sguardo di chi resta, voluta dall'associazione «Dalla parte dei minori». La mostra sarà dedicata a Elisa Bravi, uccisa dal marito alla fine del 2019, e all'inaugurazione della mostra ci sarà anche Giovanni Ferrari, una mamma militante che combatte ancora le ingiustizie subite dopo aver perso la figlia per mano del marito.
Il corso (al quale ci si può ancora iscrivere mandando una mail a giovannapiaia54@gmail.com), potrà essere seguito anche in differita sulle pagine Youtube e Facebook dell’associazione.
Qui ulteriori informazioni.